Segnalamento Ruvo – Corato – Andria

OPERA
Impianti di segnalamento e sicurezza, telecomunicazioni, informazioni al pubblico, diffusione sonora, telesorveglianza, antiintrusione e controllo accessi rilevazione incendi e diagnostica della tratta Ruvo – Corato – Andria Sud della linea ferroviaria Bari Barletta

COMMITTENTE
Ferrotramviaria SpA

IMPORTO LAVORI
11,10 M €

PERIODO
2017 – in corso

SERVIZI
Progettazione definitiva, direzione lavori, coordinamento per la sicurezza, assistenza al RUP

STATO AVANZAMENTO

Fase di progettazione

100%

Fase di esecuzione

0%

GRUPPO DI LAVORO

ProgettistaAntonio Di Leo
Coordinatore Sicurezza ProgettazioneNicola Labarile
Direttore dei LavoriAntonio Di Leo
Coordinatore Sicurezza EsecuzioneNicola Labarile
Ufficio Direzione LavoriGaetano Mitolo

Descrizione

La linea ferroviaria regionale Bari – Barletta è oggetto di un programma di interventi atto al potenziamento dell’infrastruttura ed al rinnovamento tecnologico degli impianti di sicurezza e segnalamento, finalizzati all’aumento dei servizi, ovvero maggior offerta di treni/giorno, all’aumento della sicurezza e della regolarità di esercizio, nonché al contenimento dei costi di gestione.

Nell’ambito di questo programma è stata sviluppata la progettazione delle opere per la realizzazione di impianti di segnalamento per implementare le funzioni di comando e controllo dei movimenti dei convogli nelle stazioni e la loro protezione in linea, nonché il comando ed il controllo degli enti di piazzale delle stazioni e delle linee.

Pertanto, nell’ambito degli interventi di Upgrading tecnologico e prestazionale della linea Bari-Barletta si prevede di realizzare:

  1. Un nuovo impianto di Sicurezza e Segnalamento nella stazione di Corato e la riconfigurazione dell’attuale Impianto di Sicurezza e segnalamento della stazione di Ruvo, anch’esso configurato come posto periferico dell’ACCM di Fesca S. Girolamo. Il sottosistema di distanziamento sarà di tipo BABcc per le tratta Ruvo-Corato e di tipo tradizionale nella tratta Ruvo-Terlizzi. Correlate alle attività di realizzazione degli impianti di segnalamento sono gli interventi di telecomunicazione, LFM ed impiantistica industriale.
  2. Un nuovo impianto di Sicurezza e Segnalamento nella stazione di Andria Sud, configurato come Posto Periferico Multistazione dell’ACCM di Fesca S. Girolamo, ed un nuovo Posto Tecnologico da realizzare in linea alla chilometrica progressiva 52+595. Il sottosistema di distanziamento sarà di tipo BABcc di tipo statico concentrato per la tratta Corato-Andria Sud, con introduzione in linea ed in stazione del sistema SCMT come sistema per la protezione della marcia del treno. Correlati alle attività di realizzazione degli impianti di segnalamento sono gli interventi di telecomunicazione, LFM ed impiantistica industriale.